• D Si può educare un cane adulto?
    R Certo, non si finisce mai di imparare.
    D Posso adottare un cane anche se non ho un giardino?
    R Si, la cosa più importante per un cane è poter stare con la propria famiglia.
    D Starò qualche giorno fuori casa, come posso fare con i miei gatti?
    R Può occuparsene un pet sitter, direttamente a domicilio.
    D Il mio cane mi ha morso, non mi vuole bene?
    R No, c'è sempre un motivo se un cane morde e insieme possiamo capire le sue necessità.
    D Avrei bisogno di fare pet therapy, basta acquistare un cane?
    R No, i cani non nascono terapeuti, vanno guidati.

Tutti in Corte

Tutti in Corte! Un’esigenza per genitori e nonni, una grande festa per i bambini!

Tra uova, giochi e amici i tre giorni più felici
la Pasqua è già alle porte vi aspettiamo Tutti in Corte!

Periodo: 5/6/10 aprile dalle 8.30 alle 16.30, 7 aprile dalle 8.30 alle 13.30.

 

Trascorreremo le vacanze insieme per immergerci in grandi avventure.

Il frutteto incantato attende fantastiche magie che facciano crescere frutti succosi.

Gli animali della Corte aspettano nuovi amici, conosceremo le intelligenti asine Alba e Lea, i simpatici coniglietti e le mitiche galline! Ci occuperemo insieme dei loro pasti, giocheremo con loro stimolando la loro curiosità e ci prenderemo cura di loro e delle loro abitazioni.

 

Con i laboratori tematici ci trasformeremo in esperti artigiani.

Chi non ha mai provato a lavorare il legno si scoprirà falegname, chi non ha ancora provato il vestito dei suoi sogni si cimenterà a realizzarlo come il più abile dei sarti.. e poi ci stupiremo di avere tra noi pittori, scultori, artisti!

Con la complicità del gallo Geppetto, scopriremo come i materiali di tutti i giorni possano essere versatili e trovare nuova vita per soddisfare i nostri bisogni artistici. E alla fine ci porteremo a casa qualcuna delle nostre creazioni per condividere con mamma, papà e tutti i nostri amici, le prodezze di cui siamo stati capaci!

 

Il pranzo sarà un momento di partecipazione comune, dalla scelta degli ingredienti (prodotti biologici coltivati dalla Corte), alla fase di preparazione, in cui i bambini avranno un ruolo attivo, fino alla cottura realizzata dalle mani esperte della cuoca Vanda senza dimenticarci della tavola da apparecchiare e sparecchiare in allegria!

Ce n’è per tutti.

 

Dopo le attività del mattino ed il momento del pranzo, lo spazio della Corte è destinato al gioco! Ogni bambino potrà esprimersi liberamente sperimentandosi nel gioco che più preferisce, da solo o in compagnia, con giochi e strumenti o in “semplice” esplorazione del prato e dei suoi abitanti.

 

Infine il momento dedicato allo svolgimento dei compiti.

Quest’attività, a casa, spesso crea litigi familiari che non giovano alla relazione genitore-figlio e che trasformano i compiti da opportunità a obbligo indigesto. E allora perché non svolgerli in un contesto di gruppo? Questo scandisce i tempi, agevola l’autonomia, e si stimola l’aiuto reciproco e la peer-education, soprattutto durante le visite del gatto Drago.

 

Per finire ci saluteremo con la merenda preparata insieme, SLURP!

 

Un’esperienza limitata nella durata delle vacanze, e allo stesso tempo “grande” in prospettiva!

Invitando il bambino a conoscere, acquisire strumenti, gestire emozioni, condividere progetti ed esperienze da sviluppare nel tempo lo si aiuta a sviluppare le sue capacità, le sue inclinazioni e le sue potenzialità; in due sole parole: sé stesso!

 

“L’esperienza a Corte all’olmo è stata percepita e vissuta con grande gioia e spirito di crescita sia dai miei figli che dal loro padre. La raccontano a
tutti con entusiasmo. Magari quanto “dimenticato” da Francesco lascia
pensare ad una voglia di ritornare. Giuseppe mi ha chiesto una stampa della
vostra locandina per portarla a scuola e proporre la Corte come meta di una
prossima gita scolastica.”
Genitore

  

“Dopo 4 giorni di Fattoria Didattica e dopo un pomeriggio passato in casa tra dolci, amiche, e tombolata finale prima di addormentarsi,Martina e Michele piangevano entrambi, perché la mattina seguente non avrebbero potuto ritrovare i loro amici (umani e animali)… Grazie per tutte le belle esperienze che avete fatto provare loro, grazie per il calore con cui li avete accolti nei vostri cuori e grazie soprattutto per aver deciso di intraprendere questa bella avventura con i ragazzi.”Genitore

  

 “Mi è piaciuto tanto fare da mangiare, giocare con gli altri bambini a calcio. Mi è piaciuto fare la casetta per gli uccellini, Francesco è stato forte quando la mattina ci faceva guardare il film di Asterix e ci gli faceva mangiare caramelle.
Con Valentina è stato bello quando ci ha fatto raccontare le barzellette e segnare i punti.
Per noi genitori invece l’esperienza è stata positiva e abbiamo visto Filippo molto entusiasta tanto che più volte ci ha ripetuto che da grande farà il cuoco e si è già inventato un po’ di ricette a modo suo (tipo i wuster con le mele e i pomodori…).”

Genitore

 

PROGRAMMA:

  • 8.30 – 9.30: accoglienza
  • 9.30 – 10.15: la merenda degli animali
  • 10.15 – 10.30: la merenda dei bambini
  • 10.30 – 12.00: officina creativa
  • 12.00 – 13.30: cuochi si diventa
  • 13.30 – 14.00: spazio libertà
  • 14.00 – 16.00: compiti
  • 16.00 – 16.30: la merenda dei bambini

 

COSTI:
1 giorno        35 | 32,50 2° figlio
2 giorni         70 | 67,50 2° figlio
3 giorni         95 | 92,50 2° figlio
4 giorni       120 | 115 2° figlio

 

INFORMAZIONI UTILI: 
Le iscrizioni si chiudono domenica 25 marzo 2012.
Il Tutti in Corte di Pasqua si attiverà al raggiungimento di 15 bambini.
È indispensabile un abbigliamento comodo, caldo e non delicato perché ci si potrebbe sporcare.
Vi raccomandiamo di portare un paio di pantofole per le attività all’interno della struttura.

 

DOVE:
Presso Corte all’Olmo – via Belfiore 248 Ca’ di David VERONA